Ī￵ڰ
Morricone Fans
°ҳ
English
ָ
Ӱ
VIP
VIP ¼
Ӱ
Ʒо
Ļ
ִʦ
ֻվ
ɰҳ
Old-Eng
վּ
ֲ
ר
ҳ
Ҫͨ
Դ
Դ
Ī
RSS
΢ƽ̨
̳
ɰ沩
EM
EM
ר
120
վͼ
̽
ȫԴ
ֻ
ֹ
ֻ
վ
-----------------------
---------------------------
ҳ-->VIP-->ns-film-000-->ns-film-1972
1972Ī￵ֵӰ
1972 basic view of films composed by Ennio Morricone
1970-1979 Ӱ alias list of films >>>>>>
ʱδȫ.ҪʹGoogleϷ߻.лл
Ī￵ԭԴ⣨ܼ 5596 tracksѾţȫأӭʹ >>>>>>
Morricone soundtracks resource library (Total 5596 tracks) has been opened, Free download >>>>>>
Ī￵ڰֲ
"Ennio Morricone Fans Handbook" 2013 English edition
No.
Ӱ (/Ӣ/) Name and Director (IT/CN)
ע Note
NA-7201 (7232) Anche se volessi lavorare, che faccio? (Flavio Mogherini) (ֱ ʹҺ빤,ô죿)
an-ghin-go
Stars Enzo Cerusico
Ninetto Davoli
Giovanni Barbato
Country Italy
Runtime 99 min
Date Italia 1972

(Italian) quattro giovani amici tombaroli dell'alto lazio decidono di svaligiare un museo d'arte etrusca. in ignara concorrenza tra loro carabinieri e guardia di finanza infiltrano i loro nella squinternata banda. i quattro si defilano all'ultimo momento, lasciando l'esecuzione del colpo ai travestiti rappresentanti dell'ordine. esordio nella regia di un illustre scenografo all'insegna dei prestiti: fellini, pasolini, magni, monicelli. commedia picaresca che procede saltabeccando da un luogo comune all'altro, ma nelle pause non manca di simpatia ne' di grazia. nel quartetto spiccano e. cerusico e n. davoli. a. asti disegna con brio una pimpante zitellina, ma e' doppiata, lei che diede la voce a c. cardinale, s. sandrelli e altre note afone di cinecitta'. (Here)

(Italian) Un gruppo di amici sbarca il lunario rubando reperti archeologici che poi rivendono ai collezionisti. Quando vengono a sapere dell'esistenza di una tomba monumentale organizzano un colpo clamoroso.(Here)

(Italian) Trama del film Anche se volessi lavorare, che faccio?:
Sovana (alto Lazio). Girasole, Riccetto, Lallo e Asyero sono quattro giovani tombaroli poco esperti; inoltre svolgono il proprio lavoro fra difficolt causate loro dai carabinieri e dalle guardie di Finanza, comandati rispettivamente dai marescialli Capriotti e Dorigo. Vendono la merce a un certo Garrone, che trova sempre il modo di truffarli. Alcuni di loro hanno anche preoccupazioni familiari. Non possono seguitare a vivere cos. Perci pensano di compiere un furto al Museo Etrusco che dovrebbe mettere fine alla loro precaria condizione. Ma, per effettuare il colpo, c' bisogno di altri uomini: chiedono aiuto al loro rivale Nereo Pirelli. Questi rivela il piano ai carabinieri e alla Finanza, sperando di ottenere un premio in denaro e di veder ridotta la sua pena ( in domicilio coatto). Alcuni uomini delle forze dell'ordine aiutano i quattro; ma al momento culminante, i tombaroli inesperti si spaventano e quindi fanno marcia indietro. Il colpo viene eseguito dai "complici" (due carabinieri e due guardie di Finanza); subito dopo si scatena una battaglia tra carabinieri e Finanza appostati: ne escono malconci sia Capriotti che Dorigo. I ragazzi, convinti di essere ricercati, si danno alla fuga: Girasole muore per un incidente stradale.
.(Here)

(Italian) Nell'alto Lazio quattro giovani ladri di tombe inesperti, svolgono il "lavoro" tra molteplici difficolt causate loro dai carabinieri e dalla Guardia di Finanza. Pensano allora di compiere un furto al Museo etrusco, per mettere fine alla loro precaria condizione economica.(Here)

վ: ĸƶ˴³ݵ߳,Dz֪ǵȦ.ǵԼɹʱ,쿪ʼж
NA-7202 (7203) Barbabl / Bluebeard (Edward Dmytryck and Luciano Sacripanti) /
Stars Richard Burton
Raquel Welch
Virna Lisi
Country France | Italy | West Germany
Runtime USA: 125 min
Date 1 September 1972 (USA)
Baron von Sepper is an Austrian aristocrat noted for his blue-toned beard, and his appetite for beautiful wives. His latest spouse, an American beauty named Anne, discovers a vault in his castle that's filled with the frozen bodies of several beautiful women. When confronted with this slight oddity, Bluebeard explains to Anne that he found an easier alternative to divorce when he grew bored with his previous wives. In order to avoid being Bluebeard's next frozen bride, Anne must find a way to outwit her murderous hubby.(Here)
վ: ɪһµĹ,һɫĺӶ.һɫ֮ͽ. ½ż,һŮ˰,һDZ﷢һЩŮ˵䶳ʬ. Ĺ,ݽ,ǰʧȥȤʱ,ҵı򵥵ķ. Ϊ˱ԼΪһ䶳,ݱҪҵǵİ취Էɷı
NA-7203 (7313) Che c'entriamo noi con la rivoluzione? / What Am I Doing in the Middle of the Revolution (Sergio Corbucci) (ֱ ʱҶʲô)
Stars Vittorio Gassman
Paolo Villaggio
Riccardo Garrone
Country Italy | Spain
Runtime 103 min
Date 19 December 1972 (Italy)

An Italian theatre actor and an Italian Priest are living in Mexico c. 1911. When they are caught right in the middle of a large battle, they accidentally incur the wrath of both the Federales and Revolutionaries. They must band together and impersonate different Revolutionary and Federale figures to stay alive in this ruthless country. (Here)

(Italian) Capocomico di una compagnia di guitti, in tourne in Messico, fa amicizia con un prete, segretario di un cardinale in missione, ed entrambi si fanno coinvolgere dalla rivoluzione. Commedia umoristica incline alla farsa, incentrata sul duo Gassman-Villaggio che funziona in modo sorprendente.(Here)

(Italian) Trama del film CHE C'ENTRIAMO NOI CON LA RIVOLUZIONE?:
Il commendator Guido Guidi, capocomico d'una compagnia di guitti, viene ingaggiato da Peppino Garibaldi, nipote dell'omonimo eroe dei due mondi, per una tourne nel Messico. Anticlericale grossolano e rumoroso, stabilisce rapporti di affettuosa inimicizia con don Albino Moncalieri, segretario di un cardinale in missione da quelle parti. I due si trovano contro volont coinvolti in una delle ricorrenti rivoluzioni, sballottati fra il capitano rivoluzionario Carrasco e il colonnello delle truppe federali Herrero. Ogni volta ne escono per il rotto della cuffia al momento di essere fucilati. Attraverso una serie di avventure ora assurde, ora grottesche o comiche sempre perigliose, Guidi si mantiene spiritualmente estraneo, mentre don Albino prende coscienza e interesse alle sofferenze dei poveri, soprattutto indios, fino ad assumere delle iniziative, e con la speranza di risvegliare nel compagno il senso religioso. Guidi, costretto a travestirsi da Emiliano Zapata e a fare pubbliche dichiarazioni che ne distruggono la fama, prende coscienza anche lui, vitupera il colonnello Herrero, che gli spara e che viene ferito a morte dall'attore, il quale spira fra le
braccia del prete.(Here)

վ: 1911īʲ׼ʱ,һϷԱһʦһս֮.īӺ͸˫ķߺ.DZһҰһ͸һIJͬɫ,пĻ.
NA-7204 (7229)Chi l'ha vista morire? / Who Saw Her Die? (Aldo Lado) (ֱ ˭)
 
Stars George Lazenby
Anita Strindberg
Adolfo Celi
Country Italy | West Germany
Runtime UK: 90 min
Date Spain 7 October 1974 (re-release)
West Germany 1985 (video premiere)
France 19 November 1999

A young girl is brutally murdered somewhere in France. Sometime later, the same thing happens to the daughter of a well-known sculptor. This time the parents (the sculptor and his wife) start investigating, and soon find they are in way over their head. Meanwhile, the body-count keeps rising as the killer now starts butchering all those who find out too much... (Here)
վ: һŮڷijر̵ɱ. ַͬһ̼Ů.һε̼ҷ򸾿ʼ.ɱҲʼɱв
NA-7205 (7202) Cosa avete fatto a Solange? / What Have You Done to Solange? (Massimo Dallamano) (ֱ ʲô)
 
More video
Stars Fabio Testi
Cristina Galb
Karin Baal
Country Italy | West Germany
Runtime Italy: 103 min | UK: 102 min | West Germany: 96 min
Date May 1975 (USA)
A teacher who is having an affair with one of his students takes her out on a boat. They see a knife killing on shore. Other gruesome murders start occurring shortly thereafter, and the teacher suspects that he may be the cause of them.(Here)
վ: һʦһѧͧѰ. ǿں˳ֵɱ.ַܿıɱ¼,ʦʼЩ¼й
NA-7206 (7226) D'amore si muore / For Love One Dies (Carlo Carnuchio) (ֱ )
Stars Silvana Mangano
Lino Capolicchio
Milva
Country Italy
Runtime 91 min
Date  
This Italian romantic melodrama is distinguished by having in its soundtrack a well-performed aria by {$Maria Callas}. It tells the story of the love between a mature older woman and an anguished younger man who eventually commits suicide. (Here)

(Italian) Nella casa di Renato (un musicomane, suicida a causa di un tormentato amore per Elena Davison, ricca affarista, separata dal marito) si rifugiano, e finiscono per rimanervi a lungo, giovani e ragazze variamente spiantati: la coppia Enzo-Leila (lui un ex eroe di pornofilm, lei, una cantante senza successo); Eddy e Tea (appassionata lei, cinico lui, che finisce per volerla sposare avendola messa incinta - ma poi Tea abortisce e diviene partner di Enzo in un nuovo pornofilm). Si incontrano, si scontrano, si avventurano in lunghi dialoghi sulla natura, sui modi, sulla provvisoriet dell'amore. Perno della vicenda Elena Davison, della quale sono rievocate le fasi dei rapporti con Renato, e che conversa con Eddy cercando di capire i motivi che hanno spinto Renato al suicidio e le responsabilit della tragedia che l'ha annichilita.(Here)

վ: ⲿӰ質׶ߵݳ.Ӱһ곤Ů˺һʹɱ֮İ
NA-7207 (7233)I bambini ci chiedono perch / I figli chiedono perch(IMDB) / Why (Nino Zanchin) Ϊʲô)
 
Stars Jeannie Berlin
Rosemary Dexter
Susanna Melandri
Country Italy
Runtime  
Date 23 November 1972 (Italy)


(Italian) Trama del film Perch?:
In un paese arabo, in procinto di prendere parte alla guerra in atto contro Israele, la piccola Michel - ebrea figlia di ebrei - trova modo di frequentare Karin, un bambino arabo: i due si innamorano e riescono a farsi unire in matrimonio. Nel frattempo scoppiata la guerra; perci i genitori di Michel decidono di mettersi in salvo insieme con la loro figlioletta: salgono su un aereo (Michel recalcitrante), dinanzi agli occhi sbalorditi del piccolo arabo.(Here)

Morricone's original soundtrack for the 1972 Italian drama by Nino Zanchin and starring Umberto Orsini, Susanna Melandri and Rosemarie Dexter. Morricone's melancholy soundscapes masterfully capture the tragic tale of the forbidden friendship between a young Israeli girl and Palestinian boy during a war between Israel and Palestine - unfortunately still a timely tale. Ethereal vocals by the legendary Edda Dell'orso.(Here)

վ: ӰƬɫкͰ˹̹սɫŮһİ˹̹кֹıҹ
NA-7208 (7224) Il diavolo nel cervello / Devil in the Brain (Sergio Sollima) (ֱ еħ)
Stars Stefania Sandrelli
Keir Dullea
Micheline Presle
Country Italy
Runtime 106 min
Date 13 April 1972 (Italy)

Suspected to have killed his father, cause found shocked close to his parents body with a gun in his hand, a child is confined in a clinic. A doctor who does not believe to this story, investigates and with the help of the childs mother will discover the scary truth. The psychoanalytic side of the plot is underlined by the fascinating music score by Ennio Morricone, based on a romantic and sad main theme with pop arrangements and the voice of Edda DellOrso opposing the mystery and fear atmosphere of the plot. The author also includes fragments of Beethovens Per Elisa in an orchestral Csometimes atonal-context. Beside the stereo tracks of the original 1972 album almost 27 minutes of extra material in mono have been added from the original session master tapes digitally restored and remastered...(Here)

(Italian) Sospettato di aver ucciso il padre accanto al cui cadavere stato trovato, la pistola in mano, in stato di choc, un bambino viene internato in una clinica. Un medico, che non crede alla storia, indaga e con l'aiuto della madre del piccolo trova la verit. Giallo psicoanalitico ambizioso con poca azione e molta psicologia, scritto dal regista con Suso Cecchi d'Amico. Non ebbe fortuna: ignorato dal pubblico, inosservato dalla critica. Un bel cast dove spicca un'ottima Sandrelli. Fot.: Aldo Scavarda. Musiche funzionali di E. Morricone.(Here)

(Italian) Narra della storia di un bambino che viene accusato di aver ucciso il padre, creduto pazzo viene rinchiuso in una clinica. Un medico prende a cuore la sua storia e cerca di scoprire la verit sullaccaduto.(Here)

վ: һк,ǹɱĸʬ,ɱ׵.һҽĸ׵𾪵¼
Full movie 90'38"
Stars Ugo Tognazzi
Mimsy Farmer
Alain Cuny
Country Italy | Yugoslavia
Runtime 95 min
Date Yugoslavia 15 July 1972
Italy 8 September 1972
USA November 1972 (Chicago International Film Festival)
France 25 October 1973 (Paris)
Sweden 16 October 1974 (TV premiere)
UK 1975
West Germany 24 February 1975
Portugal 23 January 1976
USA November 1980
The Master and Margaret (1972) is based on the eponymous book by Mikhail A. Bulgakov. The film is set in the Soviet Union under Stalin, it has several story-lines, that are intertwined. Maestro Nikolai Masoudov (Tognazzi), a talented writer, and his assistant Margaret (Farmer), are working on a biblical story of Pontius Pilate (Tadic). The Satan - Woland (Cuny), and his lieutenants, are harassing Master by surveillance, by killing his friend, and sending another friend to Gulag prison in Siberia. Victimized by their harassment, Master becomes paranoid, and is locked up in a mental institution. Margaret is trying to save him regardless of the danger.(Here)
վ: ӰԭҰͶӿƷͬС˵.·˹ʱ,м: յһвܵ,о˹ ʥ. --ºǼŴ鷳еĴʦ,ѱ䵽ǹ.ڱĥ,ʦϿ֢͵Ժ,زܸΣնͼ

˹Aleksander Petrovicִ,IJĪ￵ھֵҪӰվӰҳ. This is a important film directed by Yugoslavia Aleksander Petrovic and composed by Ennio Morricone. More see the page in our site.

NA-7210 (7221) Imputazione di omicidio per uno studente (Mauro Bolognini) (ֱ һıɱѧ)
Stars Massimo Ranieri
Martin Balsam
Valentina Cortese
Country Italy
Runtime Italy: 99 min | Argentina: 100 min
Date ----
comment The best of this movie is Ennio Morricone's soundtrack ,as gorgeous as ever

It is an impersonal movie, which bears the appropriate scars of the time .There were so many cops/students rebellions/riots movies at the time Bolognini was incapable of renewing a genre which was so trendy many directors felt compelled to make their own 'bourgeois vs bourgeois" work.Martin Basalm ,who is remembered as the private detective who investigates Norman Bates ' house in "Psycho" had already worked in Italian political movies (La Colonna Infame (1972) Confessione Di Un Commissario Di Polizia Al Procuratore Della Repubblica (1971) .... );he portrays a judge whose son killed a cop during a riot.There's nothing extraordinary in the screenplay and the ending is really the easy way out.

Mauro Bolognini is better at so many other things it's strange he made such a demagogic work with such stereotyped characters .His forte was always the intimate costume drama .(Here)

(Italian) Roma. Durante uno scontro tra operai dimostranti (cui si sono uniti studenti) e polizia muoiono un poliziotto e uno studente, ucciso da una pistola non in dotazione ai tutori dell'ordine. Il giudice istruttore Sola - incaricato per il caso insieme con due commissari - tende a credere alla versione della polizia: lo studente sarebbe stato ucciso da uno dei dimostranti, mentre il poliziotto sarebbe stato ammazzato da Massimo Trotti, studente di architettura e appartenente a un gruppo extraparlamentare. Le apparenze danno credito a questa ipotesi, e quindi Trotti sar giudicato in tribunale. Ma il responsabile dell'assassinio Alfio Sola, il figlio del giudice. Consigliato dai compagni, Alfio testimonia a favore di Massimo Trotti: invano. Non essendo riuscito in altro modo a esser d'aiuto a Trotti, Alfio confessa al padre la sua colpa. Il giudice ordina la scarcerazione dello studente, d le dimissioni e getta nel Tevere la prova della colpevolezza di suo figlio.(Here)

վ: һɧ,һ챻ɱ,һٵĶӷﱻıɱ.רԱ˰,ѧ֤˶Դ˸ִһ
NA-7211 (7231) L'attentat / Conspiracy (Yves Boisset) (ֱ ı)
 
Stars Jean-Louis Trintignant
Michel Piccoli
Jean Seberg
Country France | Italy | West Germany
Runtime 120 min
Date 4 October 1972 (Italy)

Sadiel, rebel leader in a North African state, takes refuge in Switzerland in the aftermath of a coup. Aware of the threat posed by Sadiel, the ruthless Colonel Kassar contacts the French security services to help in capturing the political activist. A police informer, Darien, is forced to lure Sadiel to Paris, allegedly to make a television coverage about the Third World. Arriving in Paris, Sadiel is captured and delivered to his opponents. Disgusted by the way he has been manipulated, Darien tries to turn back the clock, unknowing who's dealing with. (Here)

This polished political thriller earned critical acclaim for director Yves Boisset and stands as one of his best films, in spite of its complex plot and ambiguous political context. The scenario was based closely on the infamous Ben Barka affair, in which the Moroccan leader was disappeared in mysterious circumstances in Paris in 1965. Strong performances from Jean-Louis Trintignant, Michel Piccoli and Gian Maria Volont, plus a well-honed script, make this a fine example of its genre, easily matching the standard of Costa-Gavras political thrillers from the same decade. (Here)

(French)A mi juicio, la mejor pelcula poltica del cine francs y un modelo de cmo hacer un cine de denuncia. Es verdad que los cinfilos estamos acostumbrados a grandes producciones francesas, a veces a cargo del griego Costa Gavras y del espa?ol Jorge Sermprn, que narraban conspiraciones internacionales ya en la Grecia de los coroneles o el Uruguay de los tupamaros, la Espa?a de Franco o la Checoslovaquia del teln de acero. Pero aqu la denuncia va contra las propias autoridades polticas, policiales y televisivas francesas y eso ya es meterse en algo mucho ms delicado. Para no extenderme en el comentario, remito a los interesados a buscar en Google y la Wikipedia informacin sobre el caso Ben Barka, lder izquierdista marroqu desaparecido en Pars, por obra y gracia de los servicios secretos aunados del sempiterno Hassan II, del glorioso Charles de Gaulle y del mediocre Lyndon B. Johnson. Para hacer una pelcula de denuncia sobre este tema --y que aprendan los directores actuales, especialmente americanos, que para no ser querellados recurren a dejarlo todo envuelto en confusas nebulosas. Yves Boisset y Jorge Semprn hallan la solucin perfecta: convierten al marroqu Ben Barka en el argelino Sadiel, al Ministro del Interior Mohamed Ufkir en el Coronel Kassar, a Figon en Darien y asunto solucionado, porque as la historia se convierte en algo inventado de lo que no hay que preocuparse. Basta con presionar para que la pelcula se distribuya tan mal como sea posible. Y as fue, a pesar de que en ella figura lo ms selecto del cine francs. Aunque el doblaje franquista de 1973 es bastante fiel, la pelcula mereca ser vista en versin original y por eso he creado subttulos para ella.(Here)

վ: һǹҵķװ쵼,ʧܺӵʿ.УҪ󷨹ȫŰץ.һ˴ﱻǿȥΪնϵ.ϵ󼴱ץĶ.Ѿֳڱ˲ݵķʽ,ͼ跨¼Ľ

NA-7212 (7234) L'Italia vista dal cielo - Episode: Sardegna / Italia vista dal cielo (1968) (tv) (Folco Quilici) տ-)
L'Italia vista dal cielo - Episode: Sardegna (tv) (Folco Quilici) (ֱ ӿп)
 
L'Italia vista dal cielo - Episode: Sardegna (ֱ ӿп-)
 
տ- 23'40"
L'Italia vista dal cielo-Rome
տ-Ǵ40'23"
L'Italia vista dal cielo-Puglia
 
 
׸(5'01" )
Visit Caligari in Sardinia
 
(6'06")
Visit Algheroi in Sardinia
"ѭʯͷĹ켣" (49'48")
"Sardinia - follow the stone path," Chinese dubbing
Stars ¼Ƭ
Documentary
 
Country Italy
Runtime  
Date  

עһʱ䳤11꣨1967-1978ϵм¼ƬƷưESSOȫԴ˾ɭڹ˾һӹ˾˾ExxonMobil in ItaliaʣFolco QuiliciݡƬϼ٣վҵһϵƬϣȫϵм¼14ҪĵƬеһ֡ƬIMDB ʾΪ Italia vista dal cielo (1968) Original Music by Ennio Morricone, Piero PiccioniĪ￵ںƥṲͬ½ԭļԶĽгԹҺо߲ο

01- L'Italia vista dal cielo: Nel 1965 la Esso Italiana affid a Folco Quilici la realizzazione di una serie di film su "LItalia vista dal cielo". Liniziativa fu particolarmente impegnativa sia per lenorme patrimonio da documentare, che per linnovativo uso dellelicottero come vettore della macchina da presa. Una sorta di moderna cartografia, un ritratto ed una documentazione di mari, coste, citt, opere darte note e meno note, filmate e documentate in maniera nuova. Un viaggio, un volo delicottero nella storia e nellarte delle regioni dItalia in cui fecero da guida a Quilici i maggiori letterati e storici dellarte dellepoca. Furono compagni di Quilici Sciascia, Brandi, Praz, Calvino, Piovene, Prisco, Silone, Soldati.

In tredici anni furono prodotti quattordici filmati e realizzate anche edizioni in lingua straniera che furono diffuse in tutti i continenti: lEuropa, le Americhe, lAfrica e lAustralia. "LItalia Vista dal Cielo" ottenne numerosi premi, venne trasmessa dalla RAI e dalle maggiori televisioni internazionali. Dal 1969 al 1984 furono pubblicati anche sedici volumi illustrati, che accompagnarono tutta la serie dei film.

Convinta dellimmutato fascino di questi documenti, la Esso Italiana ha intrapreso - tra il 2002 ed il 2006 - un programma di recupero dellintera opera, per riproporre i filmati debitamente restaurati con le tecniche pi avanzate e garantirne la conservazione per il futuro, quale testimonianza documentaria dei mutamenti che il paesaggio italiano ha subto negli ultimi trentanni.

Un omaggio allItalia ed alla sua bellezza, un viaggio alla scoperta di civilt e luoghi, un ritorno al passato ed alla storia attraverso lo sguardo di uno dei pi affermati registi del cinema italiano e la voce di alcune delle pi autorevoli firme della letteratura nazionale.

Di seguito lelenco dei 14 titoli della collana contenenti limmagine di copertina, labstract del film e la scheda tecnica.

Basilicata e Calabria (prodotto nel 1967 - restaurato nel 2005)1
Emilia Romagna e Marche (prodotto nel 1968 - restaurato nel 2005)2
Veneto e Venezia (prodotto nel 1968 - restaurato nel 2004)3
Abruzzo e Molise (prodotto nel 1970 - restaurato nel 2006)4
Sicilia (prodotto nel 1970 - restaurato nel 2003)5
Campania (prodotto nel 1971 - restaurato nel 2005)6
Toscana (prodotto nel 1971 - restaurato nel 2006)7
Lombardia (prodotto nel 1973 - restaurato nel 2006)8
Liguria (prodotto nel 1973 - restaurato nel 2004)9
Piemonte e Valle dAosta (prodotto nel 1974 - restaurato nel 2003)10
Puglia (prodotto nel 1974 - restaurato nel 2004)11
Lazio (prodotto nel 1975 - restaurato nel 2002)12
Umbria (prodotto nel 1976 - restaurato nel 2003)13
Sardegna (prodotto nel 1978 - restaurato nel 2006) (Here)

GoogleԶõĽվҲολͨṩõķվʤл

1965꣬ӰFolco QuiliciõһȥһӰϵСտóرսԣʹֱִΪµ塣Ϊ֪񣬺󣬺Ʒʽµķʽ¼ڰ;УʷĵңʷѧشĹףdzʱӵֱУ֮пģϣȣģƥŷģ˹ƣ¡Լʿ

13ǻƬfourteen汾дޣŷޣޣ޺ͰĴǡ 鿴áӮRAI㲥Ҫʵӡ19691984껹ϵУӰƬ˵sixteenЩļţȡ - 20022006 - һָһĿǰĵӰĵװȽļάǵδü¼Ƭģľڹȥʮ귢˱仯֤ݡһֵó̺ĵطһȥͨӰɹĵ֮һ۾Ͷѧ𾴵֣ʷĻع¾14ϵаķͼƬӰƬIJƷ嵥

Ϳǣ1967 - 20051
- 1968 - 20052
д˹1968 - 20043
³Ī1970 - 20064
ﵺ1970 - 20035
ǣ1971 - 20056
˹ɣ1971 - 20067
װ͵ڴ1973 - 20068
ǣ1973 - 20049
Ƥغ˹1974 - 200310
ǣ1974 - 200411
£1975 - 200212
̲ǣ1976 - 200313

1978 - 2006վעƬӦΪƬڳƷϺĪվг

02-Ƭ()ܣ(Italian) Lungometraggio della serie LITALIA VISTA DAL CIELO prodotto dalla Esso Italiana nel 1978 e restaurato nel 2006

ABSTRACT
Un susseguirsi di ambienti naturali e geografici diversi, raccontati dalle riprese di Folco Quilici e descritti a pi voci da firme autorevoli tra le quali spiccano Grazia Deledda, Guido Piovene, Giuseppe Dess ed Antonio Gramsci.
Un viaggio attraverso la storia della Sardegna, delle sue civilt, dei suoi aspetti controversi che la rendono unica e proprio per questo incantevole.
Il filmato di Quilici, le sue descrizioni realistiche ed emozionanti regalano allo spettatore la possibilit di avvicinarsi e di conoscere i numerosi luoghi della regione, le sue molteplici sfumature che si svelano in tutta la loro autentica bellezza.

Icnusa: impronta lasciata in mezzo al mare da un dio che prosegu poi per la sua strada senza voltarsi. Il viaggio alla scoperta della terra sarda prende lavvio dalla pi antica delle favole di pietra rievocata dalle parole di uno dei maggiori letterati contemporanei sardi, Giuseppe Dess.
La pietra, emblema di questa isola nata al centro del Mediterraneo, il filo conduttore di una terra in cui natura e tradizione secolare combattono per mantenere intatto un ambiente unico e irrepetibile. I miti germogliati dalle rocce hanno plasmato il carattere e il destino del suo popolo.

Sorvolando il cuore della Sardegna, costituita dalla brughiera deserta della Giara di Gsturi ed oltrepassando il Gennargentu si scoprono alcune delle settemila costruzioni nuragiche sopravvissute al tempo. I nuraghi, con la loro singolare architettura, rappresentano lapice della civilt di pietra.
Le rovine ci riportano a secoli remoti e tra queste trame di sasso si possono leggere i segni lasciati dalle dominazioni dei popoli invasori: romani, bizantini, pisani, catalani e spagnoli hanno impresso nella pietra le tracce del loro passaggio.
Barumini, la pinnettas del saltus di Orgosolo, il Castello di Acquafredda a Siliqua, la Basilica della Santissima Trinit di Saccargia sono solo alcune delle pagine della storia sarda.

In un attimo si passa dallantichit dei villaggi nuragici alla modernit delle citt che devono il loro sviluppo alla posizione sul mare. Alghero, sulla costa occidentale, ed Olbia, sulla costa orientale, rappresentano due dei principali capolinea delle rotte tra lisola ed il continente.
Passando per Nuoro, dove la statua del Redentore che domina la citt dallalto costituisce un importante punto di riferimento per la gente della Barbagia, si arriva ad Oristano, testimonianza dellinfluenza spagnola.

Il viaggio continua proseguendo lungo la costa verso la citt pi a Sud dellisola, Cagliari che, pur sul mare, conserva intatto il ruolo di collegamento con la vasta pianura agricola che si apre alle sue spalle e di ponte con la terraferma.

Dallalto lintera isola sembra essere racchiusa in un anello di torri che trasformano la costa in ununica cinta ciclopica. Mura sorte in difesa del mare che, nello stesso tempo, con la sua impetuosit costitu una barriera naturale contro i popoli nemici, i cui tesori sono ora celati sotto le limpide acque di Capo S. Marco e di Capo Ferro che custodiscono zone archeologiche subacquee ricche di resti preziosi.

Ricchezze, quelle marine, che si alternano alla preziosa flora e fauna tipiche del luogo. Tra le montagne a picco sul mare, nei boschi e nelle zone inesplorate dellinterno, si incontrano specie viventi uniche del Mediterraneo. Tra Alghero e Bosa, il grifone nidifica lungo la costa; nel mare che lambisce le Bocche di Bonifacio delfini e tartarughe incantano i visitatori subacquei, mentre il verde della Giara di Gsturi lhabitat ecologico di rari cavallini bradi. Lazzurro delle acque dello stagno di Cabras si dipinge di rosa al passare dei fenicotteri, mentre le sfumature turchesi di Cala Gonone costituiscono lultimo dei rifugi della rarissima foca del Mediterraneo.

Litinerario dallalto scopre la molteplicit degli aspetti in cui si articola lintera isola con coste orlate da specchi dacqua di lagune e di stagni che lambiscono lunghe distese di sabbia dorata.
Cos, Marcello Serra - poeta di Lanusei - parla della Sardegna: dal cielo si scopre lanima pi gelosa di questa terra e il tumulto inesausto della sua natura composita, che ha subito il travaglio di tutte le ere del pianeta. (Here
)

GoogleԶõĽҲολͨṩõķվʤл

ϵм¼ƬտESSO)˾,19782006޶

ժҪ
ȻĻͲͬFolco Quilici͸ͻиDeleddaPioveneDess͸̳
һͨʷУǶһ޶ģʹɰĺ⡣
ӰQuiliciʵĺ˼ùлȥӽ˽õطʾʵԼϸ΢֮

... ... IcnusaӡںУȻһ˭;мУûлͷ....";ؿʼʯͨSardiniansDess֮һĻշϵĹ¡
ʯͷϵı־˵кģһϵȻʹͳսԱĶغͲظġδѿ񻰣Ը˵ʯ

ķ裬ɵɳĮĵغ͹ȥGesturi Gennargentu㷢7000һЩҴnuragicʱ䡣nuraghiԼصĽ˵Ƿ켫ġʯͷ
ǻصԶеġʯĶͳµĺۼռ̩ͥﶼͨʯĺۼ
³ġpinnettasġSaltusOrgosoloSiliqua AcquafreddaDZSaccargiaλһֻʷһЩҳ档

һʱ̣ǴݸnuragicŴִУǷչĺλáڶ¶ǣ֮ĵʹ½ĺҪյ
ͨŬޣľУΪBarbagiaҪο㴫ݣһ˹ŵе֤ʡ

һó̼غ˵ϣϷУȻũҵƽԭ򿪣ڵصϵá ƺһıһcyclopeanǽĺաںͬһʱҰԣǽγ˶ĵ˵Ȼϣڵ½ǽ峺صı˺CapoˮıḻĿַ

Ƹ壬ֲͶĵطáиֺڲδĺɽֻ˵к֡޺Ͳɳ֮䣬غںijȦIJᷨǺͺˮȥοͺϿɫ̬ѵõIJ׵С̬CabrasɫǷۺɫĻͿͨGononeʯɫǺĵк

ӷֵⷽһкϳĽɫɳ̲ˮȫƷֵó̡
ˣ - ʫLanusei - 귢ָƬغ͸ϣ˵ʶĥIJ߼ʡ

NA-7213 (7211) L'ultimo uomo di Sara / Sarah's Last Man (Maria Virginia Onorato) (ֱ )
Stars Rosemary Dexter
Oddo Bracci
Glauco Onorato
Country Italy
Runtime 115 min
Date 13 February 1974 (Italy)

With her marriage and her life disintegrating before her eyes, in this Italian political thriller, Sarah ({$Verena Volonte}) has made a detailed filmed record of it all. Not only that, she made a film of the man who flung bombs into a political demonstration and she is killed for her effort. The story unravels as Sarah's husband, who is suspected of being her murderer, views the film on a moviola. He is trying to figure out what happened and why his wife died. Because he has the film which would expose the murderer and the political forces behind him, his life is also in danger. (Here)

Soggetto:
Il pittore Paolo Castellano cerca di scoprire la verit intorno al presunto suicidio della moglie Sara. In una cinepresa Paolo trova inserito lultimo film girato da Sara, relativo ad una strage avvenuta a Milano. Grazie alla pellicola Paolo scopre la matrice fascista dellorribile delitto, di cui erano stati incolpati gli anarchici.(Here)

վ: һξƬ.ұͼŪ.ǰϸйĵӰ¼,¼,¼˃ֺα,,ҵҲΣ֮.

NA-7214 (7210) L'uomo e la magia - tv documentary Ƭ- (Sergio Giordani) (ֱ ħ)
 
ǸƵ Sorry No Video
Stars Soundtracks
"Faith (U Pa Ni Sha)"
Composed by Ennio Morricone
Vocals Performed by Rocky Roberts
Country Italy
Runtime  
Date ----

Early 70s TV work from maestro Morricone C his haunting, sometimes spare and sometimes beautiful material for the Italian miniseries L'Uomo E La Magia C aka Man And Magic! The score has lots of eerie keyboards, but elegantly so, with spare percussion and excellent chorus vocals on some tracks. Great stuff, and in quite a different mode than some of Ennio's film work at the time! Includes "Adagio Sacrale N.1", "Lamenti Notturni", "Dal Sacro Libro", "India", "Urla Al Tramonto", "Dal Sacro Libro" and more. (Limited edition of 500.)(here)

(Italian) Quando nel 1972 il regista e documentarista Sergio Giordani realizza per la RAI otto puntate di uninchiesta intitolata Luomo e la magia il 44enne Ennio Morricone gi il compositore italiano per il cinema pi richiesto e popolare, con oltre 150 partiture al proprio attivo e lo statuto riconosciuto di musicista capace di conciliare le sperimentazioni pi ardite sul terreno della ricerca del suono insieme ad una vena lirico-melodica senza rivali...... (More see here and here)

ע: һ1972ĵ.йش˾ϼ,ǸƬԭֵϺܶ,質ǵи¬ ޲˹(Rocky Robrts).һ: ʮĪ￵ڴʦƷ--"ħ",ʱʱõ.һЩֵ.һЩĿʹ˴мõϳ.Ī￵ڹȥһЩƷģʽ൱ͬ,壣1˵ҹʥӡȡĺХȡ 500棩(here)
NA-7215 (7235) La banda J & S: cronaca criminale del Far West / J & S: Criminal Story of an Outlaw Couple (Sergio Corbucci) (ֱ ңԶķ¼)
Stars Tomas Milian
Susan George
Telly Savalas
Country Italy | West Germany | Spain
Runtime 92 min
Date Italy 11 August 1972

A determined sheriff pursues a robber and his girlfriend, and lets nothing stop in his way of catching them (Here)

Three Women of the Old West...Wild...Raw...Vicious. They're the reason they called the West wild!.(Here)

(Italian) Jed Trigado uno stravagante bandito messicano che ruba solo ai ricchi, sulla sua strada incontra la bella Sonny, insieme i due tra rapine e scorribande nel Far West diventano famosi e col tempo Jed s'innamora anche di Sonny ma a modo suo. Ma i due sono braccati da Franciscus un'agente di polizia sulle loro tracce e ostinato a prenderli a tutti i costi.(Here)

վ: ᶨľ˹ϧһд׷һīǿܵºŮ,ץסֹͣ
NA-7216 (7228) La cosa buffa (Aldo Lado) (ֱ ȤĹ)
Stars Gianni Morandi
Ottavia Piccolo
Angela Goodwin
Country Italy
Runtime ---
Date Japan 21 December 1974
(Italian) Ecco come dei genitori aridi riescono a far naufragare l'amore di due giovani.

L'amore del modesto Antonio e di Maria, erede di un patrimonio miliardario, contrastato dai genitori di lei che vogliono salvaguardare i propri beni e l'illibatezza della figlia. La madre sorprende i giovani prima che avvenga l'irreparabile.

Un film poco riuscito tratto dall'omonimo romanzo di Giuseppe Berto.(Here)

վ: İһ̵IJƸ̳,ĸĸΪ˱ǵIJƲϧƻİ

NA-7217 (73-02) La propriet non pi un furto / Property Is No Longer a Theft (Elio Petri) / Ʋ
Stars Flavio Bucci
Ettore Garofolo
Luigi Antonio Guerra
Country Italy | France
Runtime ---
Date 3 October 1973 (Italy)
Comment: If you want to know what marxism-madrakism is, don't miss this movie! A great example of smart and politicized Italian cinema of the seventies, a real cult in my opinion. The main character is a sort of modern times psychopathic robin-hood whom works as a clerk in a bank, but is allergic to money! At a certain point he is so exasperated that he decides that he must mine rich people's private property in order to give a shock to their lives. His main target is a rich butcher (Ugo Tognazzi), but he decides not to steal his money, but things that he needs more: his butcher knife, tool of his trade, his hat, his woman... In the meantime, he enters the dark world of delinquency meeting a professional thief which he manages to blackmail so that he can help him in his misdoings. Between the world of marxist idealism and pure delinquency, the whole story is fantastic and unreal, with references to Fromm's "Life between having and being". The character would like to "have" (money and things) but in the same moment he also wants to "be" (save his personality), but he undesrtands that it's impossible ("This is the problem!", he repeats) . The final is also fantastic, with the thief's funeral in which a great Gigi Proietti gives us a monologue on the importance of thiefs in society. A must for lovers of the genre (Here)

֪ʲô˼,ɲҪⲿӰ.ⲿʮεӰ,˹һְԱ.ԽǮ̬ʹ,Ҫƻ˵˽вƲԴǵ.ҪĿ׼һԣ,͵Ǯ,ҪĶ,Ľ׹ߣñӣŮ...(Here)

ƬҪֵ̽ʱǮͲƲ⡣ӰƬ˹ڵж״̬һǸԣ̣һлơƿʼĹ˿ڲˣʱ뿪Уʼһ͵Ǹ̡Ǹ֤Զﲻĸг̶ȵ֮ѻɱˡӰƬ˹ǵκܳĶ׶˵ǿ˾ṹ͵ݵ-·ͬϲϲЧصһԭһìܵӰƬӰԴвͬӦ1973˹ġӰ"ϵⲿӰƬ⵽ڷʱ۽缫Ϊָ۽˹ڣȫԶԶⲿӰƬۡ()

NA-7218 (7207) La vita a volte molto dura, vero provvidenza? / Life Is Tough, Eh Providence? (Giulio Petroni) (ֱ ʱ)
 
Stars Tomas Milian
Gregg Palmer
Janet Agren
Country Italy | France | West Germany
Runtime Germany: 100 min | France: 90 min
Date 26 October 1972 (Italy)

This Italian western comedy has no shooting deaths, but a lot of fistfights. Provvidenza is a bounty hunter. He makes his living solely by catching his dim but powerful friend, the Hurricane Kid (Gregg Palmer) and turning him in for the reward money. A fully armed horseless carriage is one of the inventive elements of this film. One of the film's sillier highlights is an amazingly loud and long belch by the Kid. (Here)

The bounty hunter Providence (Tomas Milian) rides into town and hands over his detainee to the local sheriff who pays up the $5000 bounty. However Hurricane Smith soon finds himself sprung from jail and recaptured by Providence who ties him up, to go on to the next state that has a bounty on his head. However, Providence soon finds himself in trouble when, first Hurricane Smith ties him up, and then tries to claim a reward for him! Proving himself to be who he is, Providence walks free, but Smith soon escapes too and steals his money - Providence sets out to get it back but soon runs into a gang of drunken ex-Confederate soldiers... (Here)

վ: ͽά˹һӷʷ˹Ϊõ5000Ԫͽ.ܿʷ˹ӳҵά˹ҪǮ,ǵһ,,ͷԵõͽ.....
NA-7219 (72-36) Le due stagioni della vita / Les deux saisons de la vie(IMDB)/The Two Seasons of Life (Samy Pavel) (ֱ ڵ)
Stars Stphane Guss
Catherine Alcove
Jean Ludow
Country Belgium
Runtime 90 min
Date France 5 February 1975
THE TWO SEASONS OF LIFE
LE DUE STAGIONI DELLA VITA
Unknown Morricone #14

This series is inspired by a controversy thread where someone posited the idea that besides THE MISSION and some Sergio Leone westerns Ennio Morricone hasn't written anything great. Rather than making my usual comment that most of Morricone's great scores are from Italy and trying to get Americans to listen to them is like getting them to see movies with subtitles, I decided to take another tact. Since I am at an age where I will only be able to make my case a finite number of times I decided to turn this into a series presenting each great score one at a time, sort of like recordman.

How important is this score? For Morricone, when he created his own record label with fellow composers Armando Trovaioli, Piero Piccioni and Luis Bacalov one of the very first LPs he issued was LE DUE STAGIONI DELL VITA. When Ennio first was invited to give a concert they demanded he do the Leone westerns, THE MISSION, ONCE UPON A TIME IN AMERICA, etc. But Morricone knew he also wanted to represent his more melodic side. He chose 5 of his best pieces that were in obscure films and he concocted "Cinque canzone" a 26 minute suite of 5 songs with elaborate orchestrations presented in an almost operatic style. The songs were from LA CALIFFA, QUESTA SPECIE D'AMORE, L'ALIBI and LA MOGLIE PIU BELLA, but the one that both begins AND ends the piece is LA STAGIONI DELLA VITA. It is obviously a pretty important piece for Morricone.
For me anytime anyone asks for a top ten Morricone list LA STAGIONI DELLA VITA is prominently there. When I first got the LP I was surprised the whole thing consisted of three cuts, one very short but the other two were suites. The B-side suite was pure dissonance. Well at least it was all in one place. But the A-side suite was the most breathtaking 18 minutes I ever heard. No wonder he wanted it released! The one theme is put through it's paces unlike I'd ever heard before or since. From intimate piano to full strings, from Edda Dell Orso's vibrancy to a full choir, the theme slowly rises to wondrous spirals and glides down to profound intimacy. I can never say enough about it.
But the movie is something else indeed. I haven't the faintest idea what it is. The sketchy description on the CD doesn't say much. All I know is the film's director, Samy Pavel, was born in Egypt and made 8 French language films and one in Arabic in Belgium between 1972 and 1992. None of these films have any synopsis's or any detailed reviews in IMDB. Maybe if there is an FSMer in Belgium they could give me a clue. My wild guess, based on the music, the stills and the title is that this is a melodrama where either the mother or child in the story only has "two seasons of life". The music is beautiful and moving, sort of like Morricone's LOVE STORY, except more variety and elaboration.
But here I am like most of you who probably haven't heard of most of the films I have talked about in this series. And how frustrating is that? Here is one of the very best scores Morricone ever wrote attached to a film no one has ever heard of, literally.
(Here)

ע: ⲿӰϼ,йԭҳǺҵ.Ϊ˴ҵIJο,гĿ

No.
Italian name
Chinese name
001
Le Due Stagioni Della Vita
002
Passaggio
·
003
La Citta'
004
Due Stagioni Della Vita #2 - Titoli versione film
ڣ2-Ӱı
005
La Citta' #2
С2
006
Le Due Stagioni Della Vita--Tema ripresa #3
ڣ3-
007
Le Due Stagioni Della Vita--Cafe Chantant
-- 質
008
Le Due Stagioni Della Vita--Tema ripresa #4
--4-
009
Le Due Stagioni Della Vita--Organo liturgico
--ܷʥ
010
La Citta' #3
С3
011
Le Due Stagioni Della Vita--Tema ripresa #5
--5-
NA-7220 (7311) Quando l'amore sensualit / When Love Is Lust (Vittorio de Sisti) (ֱ )
ǸƵ Sorry No Video
Stars Agostina Belli
Gianni Macchia
Ewa Aulin
Country Italy
Runtime ---
Date ---

Comment: A young girl (Agostina Belli)marries a handsome and successful but brutish local butcher(Gianni Macchia) at the behest of her contessa stepmother. The new wife turns out to be frigid on their wedding night, and the couple have a big fight. The wife goes out of town to stay with her older, married sister (Ewa Aulin) and gets involved with her sister's jaded swinger friends. The husband consoles himself by picking up prostitutes and carrying on with a sexy, voluptuous neighbor (Femi Benussi) right in his new mother-in-law's villa. For some reason the mother-in-law considers this a turn-on and becomes sexually drawn to her loutish son-in-law. . .(More)

Emilia, product of a cloistered education and an aristocratic lineage is thrown into the arms of a brash parvenu, who she marries but refuses to consummate her marriage. While she escapes to her sister, her mother falls for her son-in-law much to the surprise of Emilia who then, provocatively, joins her husband (Here)

վ: һйѪͳڷջĵŮDZļĸǿƼ޸һҰǮ򱩷,ܾӵ.ɷĸ±ѰѰ,ļĸ򲻶ϵش̼ʹصɷ
 
NA-7221 (7215) Quando la preda l'uomo / Spogliati, protesta, uccidi! (Vittorio de Sisti) (ֱ ˵)
 
Stars Gabriella Boccardo
Giuliano Vasilic
 
Country Italy
Runtime 85 min
Date Italia 1974

(Italian) La figlia di un industriale americano s'innamora di un rivoluzionario nero. Il padre fa pedinare l'indesiderato futuro genero da due sicari e lui costretto ad ucciderli ed poi arrestato. La ragazza, per vendicarsi, fa fuori lo snaturato genitore. (Here)

(Italian) Sam la figlia di un tale ben introdotto nell'establishment; lei invece bazzica ambienti hippy e contestatari e sta con un attivista nero... Barbosissimo sotto-Fragole e sangue all'italiana, di ambientazione sanfranciscana irrobustita da numerosi stock-shots, e musicata da Morricone (in realt Nicolai). Buona volont e repertorio di godardismi/antonionismi di rito, ma l'insieme un po' muffito e non decolla, n aiuta la recitazione scarsetta. Un paio di squarci violenti animano un film poco riuscito.(Here)

(Italian) Dopo un anno trascorso in Europa, la giovane Samantha; figlia di un importante uomo politico americano chiuso alle innovazioni per un congenito e ottuso conservatorismo, torna a casa convinta che sia stata allontanata perch dimenticasse il contestatario Nat Brook, uomo di colore, cui era legata sentimentalmente. Dopo una delle tante azioni di contestazione violenta, Nat si sente seguito da due bianchi messigli alle calcagna dal padre della ragazza. Ma nel duello che segue il giovane rivoluzionario mette fuori combattimento i due pedinatori. Poi si separa da Samantha, poich, al di l dell'affetto, la sente come un peso per la sua attivit di agitatore. Dopo un periodo passato insieme a Ken, contestatore sballato e gagliardamente vociferante, Samantha, incontra di nuovo Nat, ricercato per il duplice omicidio e divide con lui i rischi e disagi della clandestinit. Tentando di fuggire dalla California finiscono, per nelle maglie tese dalla polizia. Allora, scegliendo definitivamente la parte del negro, essa abbandona il padre che attirato in un luogo solitario viene fatto fuori. Cos Samantha vendica la cattura di Nat Brook.(Here)

վ: ɯһʵҵҵŮ,ƤʿͿߵĶ,һ˸߲³.ڲ³˱ͨ,ͼ.....
NA-7222 (7214) Questa specie d'amore / This Kind of Love (Alberto Bevilacqua) (ֱ ְ)
 
Stars Ewa Aulin
Marisa Belli
Pietro Brambilla
Country Italy
Runtime ----
Date Hungary 11 April 1974
Written and directed by Italian filmmaker Alberto_Bevilacqua, Questa Specie D'Amore (This Kind of Love) illustrates the difficulties one runs into when one attempts detached intellectualism. Ugo_Tognazzi plays the son of a 1930s-era anti-fascist (also played by Tognazzi) who had suffered mightily for his beliefs. Wishing to cut himself off from all feelings and compassion lest he be tormented in the same manner as his father, Tognazzi rushes into a marriage with the spoiled daughter (Jean_Seberg) of a wealthy nobleman. The misery attending this mismatch leads Tognazzi to desert his sheltered new lifestyle and return to his father's home town. Throughout the film, flashbacks are used to show the events that led Tognazzi into building huge walls around his true feelings. (Here)
վ: ӰƬ άⰢ.ⲿӰ˵һһͼԽǵΪʱǷdzѵ. ɼƬаһ2030ʱڵķ˹(Ҳ)Ķ. ΪѾܹʹ,ϣԼĸӰʹĶҲͬʹ.ɼͬһеĹŮ,ֲƥԸɼҪܱʽص׵ļ.ӰƬʹ˴ؾͷ,Ӷʹɼʵƺһ޴ijǽΧ֮
NA-7223 (7205) Un uomo da rispettare / The Master Touch (Michele Lupo) /
 
Stars Kirk Douglas
Giuliano Gemma
Florinda Bolkan
Country Italy
Runtime 112 min | 95 min (DVD)
Date West Germany 8 December 1972
A just released from prison professional thief decides to do one last high-risk heist, which could settle him for life or land him behind bars again.(Here)

վ: һոմӼͷŵְҵһĸ߷,жܽĽ,ʹٴ
NA-7224 (7209) Violenza: quinto potere (Florestano Vancini) (ֱ Ȩ)
 
ǸƵ Sorry No Video
Stars Enrico Maria Salerno
Gastone Moschin
Riccardo Cucciolla
Country Italy
Runtime West Germany: 90 min
Date 3 February 1972 (Italy)

Comment: This is a very hard film to review fairly in its currently available format--an English-dubbed videotape from Finland. La Violenza: Quinto Potere (titled The Sicilian Checkmate on the tape) is an extremely talky courtroom drama steeped in Italian politics of the period, and therefore is pretty hard going for an Anglophone audience unfamiliar (as am I) with the topic. Taking place almost entirely during a murder trial, the film details in significant detail the deep roots sunk by organised crime in the business and political life of Sicily. There are a few flashbacks which include what little 'action' the film includes, but the vast majority of the film is a lengthy indictment of mafia corruption...(More)


Due organizzazioni mafiose sotto processo per una serie di delitti legati alla speculazione edilizia. Chi era disposto a testimoniare viene costretto al silenzio. Tutti assolti. Tratto da La violenza (1968), dramma teatrale di Giuseppe Fava, giornalista siciliano ucciso poi dalla mafia, una buona azione, ma non un bel film, anche perch la procedura giudiziaria italiana non permette un'efficace drammatizzazione. C' Ingrassia, pi bravo nel drammatico che nel comico.(Here)

վ: ֵԱó§©з,ͥѶе֤ںֵȨƶòֳĬ,ﷸͷ.
 
ӭָ
 
صӰĿ¼ҳ Back the catalogue page

2011.7.
 
վĵҪĿҳ
2009Ƶ
Ӱ
Ī￵ڰ(Ī)ר
,Ůʿר
質ݳĪ￵
Ī￵
̽
Ӱоר
"Chi Mai"
Ī￵ŷֻԱо
ṩĪ￵Ʒ
˵߿--ר
Ѹר
WAPֻվ
Ī￵MIDI
ѽ
ȫĪ￵վ
BBC-HVF ̸Ī￵
Ī￵Ϻֻ
Ī￵ڱֻ
ϲĪ￵
Ī￵ţй)
ȫTVĿԤ
˹Ī￵
ڿ
Ů
ʮٷĪ
"ϸʦ"
"¡ɣ"о
"˽׼"о
"̨"о
ϲֻܳع
"120"
Ӱ"ҵഺ/÷̩"̽
"ʦ"о
ǵƷ
ò(ʰ)
Ӱ"ǵ"רҳ
ʮع
Ӱ"º-43"רҳ
ն
վͼ
Add to Google
eXTReMe Tracker
Ϣҵţ2014: ICP11039856 վ2003.8.8.ʼ © 2003 hwg Ȩ
аȨ˵վĿ߸ʹãϽڸ۵κҵĿġ